MAJELLA   NATIONAL   PARK

 

I colori dell’autunno…….

Alla Lama Bianca……Rava della Costa

 

 

              ……a  cura  di   Gianni Di Muzio

 

Parcheggiata l’auto a quota 1043,ai margini della strada che da S.Eufemia a Majella conduce a Macerepiane e San Nicolao di Caramanico,in una bella giornata di Ottobre si può godere di tutti i colori dell’autunno,che variano in molte tonalità …..del rosso ,del giallo, del verde…….secondo le piante di acero,di faggio,di pino,di quercia,di tasso,di abete…….

Il verde predomina in una folta e alta pineta di abeti,pini e tassi localizzata a quota 1200 di Macerepiane,per rimboschimento fatto nel 1923,con sole piante sempreverdi.…..

Le chiazze di un forte rosso predominano dove sono localizzati gli aceri montani…….

Le tonalità giallo-rosse sono specifiche dei faggi e vengono molto bene in foto specie in contro-luce……che contrasta con il marrone delle foglie già cadute nel sottobosco…….

Le immagini di questa escursione si riferiscono al sentiero 15 della cartina al 25.000  del  CAI di Chieti,che risale la Rava della Costa fino al Monte Rapina……

Nell’ultimo tratto,tra i 1700 metri e i 1900 metri,prevale il verde intenso del pino mugo……

 

Poiché la Lama Bianca della Majella è localizzata con una esposizione a Ovest,il sole supera la cresta della montagna solo dopo le undici……..e s’inizia l’escursione alle otto….. in ombra.

 

La faggeta nei pressi della grotta dei Lucidi……

 

….il colore rosso-ruggine delle felci…..

 

La faggeta a quota 1280……verso mezzogiorno…..

 

Faggi contorti……nei pressi degli Scalini della Costa…

 

La faggeta a quota 1360………

 

Alti faggi…..agli Scalini della Costa

 

 

La foglia di faggio prima di cadere……

passa dal verde,al giallo, al….color ruggine…

 

 

 

Il sottobosco di un’alta faggeta è sempre pulito…….

Con un morbido tappeto di foglie color ruggine……

 

 

 

 

Pini,abeti e tassi a quota 1200…..

…in primo piano una rosa canina…..

 

……prevale il faggio….

 

…..quando  si dice rosso ,come……….l’acero d’autunno….

 

La Rava della Costa……..in autunno…..

Nell’ultima immagine……..il Morrone….