Liber  instrumentorum

seu  chronicorum…….

dell’Abbazia di  San Clemente a Casauria

 

 

Il  Chronicon Casauriense  non è solo una raccolta di documenti e fatti di cronaca dell’illustre Monastero…………..ma anche di figurazioni e fregi ornamentali,con inchiostri di vari colori,con prevalenza di rossi,gialli,bruni,verdi,azzurri e neri.

In questo raro Manoscritto del   X11  secolo figurano molte decorazioni e decine di illustrazioni di Monaci,Re,Papi e Imperatori,con  inchiostro bruno di base , impreziosite anche da altri colori……..

Grazie alle riproduzioni (fotografiche,fototipiche , anastatiche) di questo prezioso codice manoscritto in Abruzzo Citeriore dell’ultimo ventennio del dodicesimo secolo (il cui originale è conservato alla Biblioteca Nazionale di Parigi), si possono ammirare queste illustrazioni che risalgono all’alto- Medioevo………….