Monti della Laga

 

Le cascate dei Fossi

Fumechenta   e  Tignesi

 

 Falls……….e Wilderness

 

   A  cura  di Gianni di Muzio

 

 

Il  corso d’acqua che scorre nel Fosso della Fumechenta,nel versante Orientale dei Monti della Laga,a quota 980 riceve le acque del Fosso Tignesi e ingrossandosi di portata,a quota 865 si getta nelle limpide acque del Torrente Castellano…….

Poco meno di 100 metri più sotto,in una marcata ansa,riceve anche le acque del Rio dell’altro ramo del Castellano……..

 E’ proprio il Torrente Castellano,che da qui passerà sotto Colle Pietralta,Pietralta,Collefrattale,San Giovanni,San Martino,Valle Castellana……..e giù …giù….fino a passare sotto Castel Trosino,per affluire nel Tronto ,sotto Ascoli Piceno,a demarcare oggi la Regione Abruzzo dalle Marche……..e prima dell’Unità d’Italia……….lo Stato Pontificio dal Regno delle due Sicilie (….prima Regno di Napoli,fino all’8 Dic.1816).

 

Vers.Orientale dei Monti della Laga:Bacino del Castellano

F= Fosso della Fumechenta

T= Fosso Tignesi

 

Sono evidenziate in rosso le cascate del Rio Tignesi e della Fumechenta,che sono entrambe a quota 1000…..

Da San Giovanni-Collefrattale si diparte una sterrata di 4 Km da quota 847…….privata e appartenente alla Comunità locale,percorribile in auto con un permesso,se non è innevata o con ghiaccio……

Altrimenti a piedi,anche scendendo da Colle Pietralta,in un paio d’ore si arriva a guadare il Torrente Castellano a quota 865,per raggiungere i due Fossi…..in un tripudio di acque.

 

Il luogo è selvaggio ……occorrono stivali o calzari idonei … bisogna districarsi nella vegetazione e orientarsi bene ,specie all’imbocco dei Fossi.…..

E’ consigliabile vedere prima la cascata Tignesi e poi…….risalendo un po’ Costa Guadagno,riscendere alla cascata della Fumechenta.

Le foto sono dell’escursione effettuata l’ 8 Maggio 1999….

con l’amico di avventura  Carlo Di Tizio.