IL  CASTELLO di……..

                                      P O P O L I

….CASTRUM  POPIRI….

 

……La pianta del  Castello di Popoli è molto simile a quella di San Pio delle Camere,cioè quasi triangolare,con il lato verso il paese……

 

Castello-recinto  di San Pio delle Camere……

 

Ed anche il castello di Popoli,come S.Pio, è un castello-recinto….

con un puntone verso monte…

 

La foto dei ruderi del castello di Popoli……è del 22.8.1995…..prima dei  lavori di ripristino..…

 

La muratura di cinta è ben unita alla torre quadrata ed al puntone,con masselli ben squadrati……

 

 

 

Il castello di Popoli,costruito in posizione strategica a quota 250,a controllo dell’importante Valle del fiume Aterno,che a Popoli confluisce nel fiume Pescara……  dove passa la  via Tiburtina che attraversa le Gole…..  si ritiene edificato dopo l’anno 1000  dal Vescovo di Valva,per contrastare le invasioni Saracene…..e Normanne….

In seguito, il castello è stato rafforzato dopo l’insediamento dei CANTELMO,che ricevettero il feudo da Carlo d’Angiò nel 1269……..

 

 

 Il terzo torrione a sud-ovest è rotondo,con basamento a scarpa,forse aggiunto in seguito,dagli stessi Cantelmo…con varie generazioni rimaste a Popoli fino al 1700….

 

Anche una serie di “merloni” sono forse stati aperti in epoca successiva al primo impianto………con l’avvento delle bocche da fuoco……

 

All’epoca delle foto i ruderi del castello erano nascosti  da una folta vegetazione e alti pini……

 

Oggi il castello è stato ristrutturato e  un  incendio ha distrutto in zona  la pineta…..rendendo visibile il panorama verso Popoli …….

E lasciando vedere il castello dalla Tiburtina..

 

                                                                Gianni Di Muzio