L’Ambone medievale nella Chiesa di

 S.Stefano di Cugnoli

 

 

La Parrocchiale di Cugnoli (Pe),intitolata a Santo Stefano,

è molto nota per ospitare questo capolavoro di pulpito del Maestro

Nicodemo,risalente al 1166.

La Chiesa di Santo Stefano di Cugnoli è del X111 secolo,

trasformata nel 1400 e di nuovo modificata nel ‘600.

Sappiamo che l’ambone è stato trasportato e rimontato in questa Chiesa

nel 1528,proveniente dalla Chiesa di San Pietro,annessa al Monastero

Cistercense maschile ,fondato dopo il 1100,localizzato a 2 Km da Cugnoli,

nella Contrada che ancora oggi si chiama San Pietro.(cfr.Ugo Pietrantonio-

Il Monachesimo Benedettino nell’Abruzzo e nel Molise-Ed.Rocco Carabba-1988).

Oggi non resta nulla ,né dell’antico Monastero,né della Chiesa di San Pietro

(click here-blog in web-site).

Il committente dei lavori al Maestro Nicodemo è stato-all’epoca-quello stesso Abate

Rainaldo che fece eseguire l’ambone di Santa Maria del Lago di Moscufo (1158).

 

 

Chiesa di Santo Stefano di Cugnoli (Pe)-Ambone di Nicodemo

 

Con la distruzione del Monastero e della Chiesa di San Pietro,si è salvata solo quest’opera d’arte dell’ambone; purtoppo è andata persa la transenna della scaletta che porta al pulpito  appoggiato

alla muratura della navata,per mancanza delle colonnine di sostegno e dei capitelli.

Il pulpito…..”sul prospetto fu appoggiato a due pilastri ottagoni con rozzi capitelli a tronco di

piramide…”( Ignazio Carlo Gavini-Storia dell’Architettuta in Abruzzo-Costantini Ed.Pe-1980).

 

 

Chiesa di S.Stefano-Cugnoli (Pe)-il pulpito del Maestro Nicodemo

 

“Quando il prelato della chiesa di Moscufo,Rainaldus,nel 1166 fu eletto abate dell’abbazia

di Cugnoli,invitò l’artefice Nicodemo a eseguire l’ambone della sua chiesa,e Nicodemo,

forse per ordine di lui,non produsse che una copia di quello di Moscufo” (P.Piccirilli-

L’Abruzzo Monumentale-Casalbordino-De Arcangelis-1899 ).

 

 

Santo Stefano di Cugnoli-l’Ambone di Nicodemo

 

“ Indubbia opera di Nicodemo,anche se non appare la sua firma,l’ultima in ordine di tempo,1166,

fra quelle riferibili sicuramente al Maestro,(l’ambone di Rosciolo è del 1150,quello di Moscufo del 1158) è quasi una replica fedele del pulpito di Santa Maria del Lago “…….

……”Nelle rappresentazioni vi è preferenza per le scene del Vecchio Testamento”…….

(Mario Moretti-Architettura Medioevale in Abruzzo-De Luca Editore).

 

 

S.Stefano di Cugnoli-Ambone di Nicodemo-Particolari

 

  

S.Stefano di Cugnoli-Ambone di Nicodemo-Particolari

 

 

S.Stefano di Cugnoli-Ambone di Nicodemo-Particolari

 

 

S.Stefano di Cugnoli-Ambone di Nicodemo-Particolari-S.Bartolomeo

 

 

S.Stefano di Cugnoli-Ambone di Nicodemo-L’Angelo sorregge il Leggio

 

 

S.Stefano di Cugnoli-Ambone di Nicodemo-Particolari

 

  

S.Stefano di Cugnoli-Ambone di Nicodemo-Particolari