Santa Maria in Platea

                    di   Campli

 

 

    a cura di Gianni Di Muzio

 

 

La  Chiesa di Santa Maria in Platea di Campli è stata edificata come Collegiata nel 1395  (……cfr.Bindi,Monumenti storici ed Artistici degli Abruzzi),nel sito di una precedente Chiesa Parrocchiale preesistente ad un sola navata (come dimostra ancor oggi la dimensione della Cripta,rimasta ristretta all’area presbiteriale della nave originaria……).

Successivi interventi di trasformazioni strutturali e di ampliamenti,protrattisi dal 1470 al 1513,hanno reso più grande e armoniosa  l’intera Chiesa,con tre navate e una più ampia tribuna.

La bella e alta torre campanaria,edificata con la chiesa e innalzata nel XIV sec.da Mastro Antonio da Lodi,allineata al prospetto,è in stile romanico e solo la cuspide è stata modificata successivamente e ristrutturata  nell’ultimo decennio del XIX secolo.

La facciata della Chiesa di S.M.in Platea è stata rimaneggiata nel 1793,sostituito il portale in pietra (…..cfr .Palma) ed arricchita con un gruppo scultoreo sulla nicchia dell’archivolto.

All’interno,nella navata centrale, sotto il maestoso soffitto ligneo ( ristrutturato dopo i danni del terremoto del 1703) furono collocate (teleri incollati…..?) le tele dipinte nel 1740  da Teodoro Donato di Chieti,completate poi nel 1747, raffiguranti il Battesimo di San Pancrazio (Protettore di Campli) e il Martirio del Santo.Alle estremità della volta sono dipinti gli assi di legno del soffitto………nei lavori continuati nel 1747.

 

Campli: Santa Maria in Platea

              Navata centrale, con teleri- su soffitto ligneo- dipinti da Teodoro Donato di Chieti ,nel 1747.

 

Campli : Santa Maria in Platea-Soffitto ligneo dipinto nella navata centrale : teleri di Donato Teodoro di Chieti (……in opera nel 1747)

               (Foto digitale con Obiettivo Sigma 10 mm)

 

 

 

 

Campli- S.Maria in Platea-sulla volta teleri di Teodoro Donato

 

Teodoro Donato –Particolare della volta affrescata

 

 

Campli: Santa Maria in Platea

              Altare-Edicola in pietra scolpita,con colonne ornate,opera del 1532 di Sebastiano da Como.

 

Campli: Altare laterale nella Chiesa di S.Maria in Platea

 

 

 

 

Campli: S.Maria in Platea

-  A destra dell’edicola dipinto di Cola dell’Amatrice, raffigurante i Santi Gregorio Magno e Sebastiano

 

Campli:  Chiesa di S.Maria in Platea

               Nella nicchia centrale dell’edicola-Altare:

               sulla platea,scultura lignea del 1495 di Madonna con bambino

                attribuita a Giovanni di Biasuccio

 

 

Campli :  Chiesa di Santa Maria in Platea

            L’Organo situato sul palco sopra l’accesso principale alla navata centrale

 

 

Campli: Chiesa di Santa Maria in Platea

              A sinistra dell’edicola-Altare di Sebastiano da Como:

               -dipinto di Cola dell’Amatrice,raffigurante le Sante Orsola,Maddalena,Caterina d’Alessandria                       

                ed il Battista

 

Campli: Chiesa di Santa Maria in Platea

              L’intero complesso Edicola-Altare di Sebastiano da Como (1532)

 

 

 

Campli : Chiesa di Santa Maria in Platea

               -Dipinto di Teodoro Donato di Chieti-Particolare

                 del telero sulla volta

 

 

 

 

 

 

 

 

Campli : Chiesa di Santa Maria in Platea

               Edicola –Altare in pietra scolpita di Sebastiano da Como (1532)

                Sull’Archivolto dell’edicola un  dipinto  raffigura “ l’ultima Cena”……

 

 Campli-S.Maria in Platea-Cappella Rozza

 

 

  Cappella Rozza

­­

………(click here to see la Via Crucis della Chiesa di S.Maria in Platea)

__________________________________________________________